News & Eventi
Le notizie più importanti dal mondo del lavoro
Mar
7

In data 22/02/2017 è stato sottoscritto un accordo per il rinnovo del CCNL in oggetto scaduto dal 31/12/2014. Il nuovo accordo, che scadrà il 31/12/2019, introduce nuovi minimi per le decorrenze 1/2015, 1/2016, 1/2017, 1/2018, 7/2019, l’aumento con medesime decorrenze degli importi di indennità di carica, indennità di funzione, assegno ad personam e terzo elemento, la corresponsione degli arretrati entro il mese di maggio 2017. Risulta inoltre prevista la corresponsione di una Una Tantum forfetaria entro lo stesso mese di maggio, con importi distinti in funzione di ciascuna voce retributiva coperta (minimi, indennità, terzo elemento…): le parti prevedono alternativamente all’erogazione in favore dei dipendenti che dovessero esercitare opportuna opzione, il versamento di quote straordinarie alla previdenza complementare.

Questa news è interessante? Condividila!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone


« Torna all'archivio news