News & Eventi
Le notizie più importanti dal mondo del lavoro
Gen
22

Il Ministero del lavoro, con interpello n. 2 del 12 gennaio 2015, fornisce chiarimenti in merito all’istanza di Federmanager, circa l’applicabilità della disciplina riferita allo sgravio contributivo sui premi di produttività ai dirigenti. In particolare tale sgravio trova applicazione per “le erogazioni correlate ad incrementi di produttività, qualità, redditività, innovazione ed efficienza organizzativa, oltre che collegate ai risultati riferiti all’andamento economico o agli utili della impresa o a ogni altro elemento rilevante ai fini del miglioramento della competitività aziendale” (v. art. 2, comma 3 lett. b, D.M. 14 febbraio 2014). A seguito di una interpretazione estensiva della suddetta normativa, il Ministero del Lavoro chiarisce che l’attività lavorativa dal dirigente è volta all’aumento della produttività e competitività dell’impresa e di conseguenza, parte del compenso erogato allo stesso va ad incidere su fattori quali l’efficienza organizzativa, l’aumento della produttività e della redditività dell’impresa, utili per la fruizione del beneficio previdenziale.

Questa news è interessante? Condividila!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone


« Torna all'archivio news